BREVE STORIA 

 
Il Consorzio CoopeRho AltoMilanese è un consorzio di cooperative sociali nato per promuovere una nuova cultura di impresa - l’Impresa Sociale di Comunità - che pone al centro l’individuo e il suo legame con la comunità in cui vive.
 
La costituzione del Consorzio è il risultato di un lungo percorso. Le cooperative sociali del Rhodense si sono, infatti, progressivamente organizzate in un Coordinamento Territoriale (allora le cooperative sociali erano circa trenta, oggi sono sessanta e si incontrano ogni mese).  La connessione tra il Coordinamento e le altre realtà del Terzo Settore locale ha posto le basi per la costituzione del Forum Rhodense del Terzo Settore, che rappresenta la cooperazione sociale, le fondazioni, il volontariato, le associazioni famigliari ed ecclesiali del territorio. I lavori del Forum hanno accreditato il Terzo Settore presso la comunità locale; i lavori del Coordinamento hanno creato sinergie e collaborazioni che sono concretizzate in progetti e iniziative a favore della persona e della comunità.
 
Naturale conseguenza di questo percorso è stata, nel 2004, la costituzione del Consorzio da parte di alcune cooperative sociali del territorio. Il Consorzio CoopeRho AltoMilanese è una realtà di impresa che esprime, già nel proprio nome, la dimensione della cooperazione, della collaborazione e della territorialità di riferimento. In questi anni, il Consorzio ha costruito e consolidato relazioni con tutti gli attori del Terzo Settore, del Pubblico e del Privato che promuovono politiche e azioni rivolte alle persone e ai loro bisogni.
 
Se il Forum è lo strumento politico e il Coordinamento è lo spazio di progettazione, il Consorzio è dunque lo strumento strategico e imprenditoriale per la realizzazione di iniziative e servizi rivolti al benessere complessivo delle persone e della comunità, intesa in tutte le sue dinamiche e le sue articolazioni.